mercoledì 6 febbraio 2008

Un aiuto per Rita Borsellino. Vota il sondaggio di Repubblica



Il Paese rischia di tornare indietro di qualche anno. Ma la Sicilia rischia di tornare al Medioevo. Dopo le dimissioni di Totò Cuffaro, vasa-vasa, i siciliani dovranno tornare a votare entro il 20 aprile. La certezza è che il centro destra riconquisterà il Parlamento regionale grazie ai soliti voti di scambio, alla compravendita dei voti nei quartieri di Ballarò e dello Zen (per citarne due su tanti), alle promesse di lavoro, alle lobby politico-borghesi. E soprattutto grazie alla formidabile e ricca macchina organizzativa che il centro destra sa mettere in moto "investendo" milioni di euro. In questi giorni la città è già tappezzata dai volti dei vari Miccichè, Caputo, Finocchiaro. E il centro sinistra? E Rita Borsellino, la leader dell'opposizione che alle ultime elezioni era riuscita a portare a casa oltre un milione di voti? Rita rischia di essere mandata in esilio dagli stessi partiti del centro sinistra. La sua candidatura un anno e mezzo fa era stata mal digerita dai dirigenti di Ds e Margherita. Chi ha una buona memoria ricorderà il sostegno che i big nazionali diedero a Latteri, candidato alle primarie contro Rita Borsellino. Ma la gente scelse Rita alle primarie. Scelse Rita perchè lei la politica l'aveva fatta dal 1992, perchè lei la gente ha imparato a conoscerla andando a casa loro, nei loro quartieri, nelle scuole. Si mise in moto una straordinaria campagna elettorale:mai si erano visti comitati sorgere in tutt'Italia a favore di un candidato siculo; mai si era visto un treno di giovani partire da Milano per votare una donna. Oggi questa donna rischia di essere mandata in esilio dagli stessi partiti. Il Pd pare più interessato a proporre Anna Finocchiaro. Altri fanno il nome di Claudio Fava. Qualcuno propone il presidente di Confindustria Ivan Lo Bello. E Rita? Lei non sta a guardare. Ha scelto di ricandidarsi a patto che il centro sinistra si presenti unito. Ha scelto di nuovo la Sicilia nonostante qualche sirena forse le ha proposto qualche altro posto a Roma. Noi possiamo aiutarla a vincere. A essere di nuovo in competizione elettorale. A tornare a essere sui banchi dell'opposizione o (se ci fosse un miracolo) a governare. Lo possiamo fare con un semplice click. Votandola nel sondaggio fatto da Repubblica. Basta andare sul sito www.repubblica.palermo.it e votare Rita. Anche noi possiamo essere fuori gioco come lei.

1 commento:

freesud ha detto...

I capetti del centro-sinistra siciliano la smettano di giocare e si stringano attorno a Rita Borsellino Presidente

staff freesud

www.riberaonline.blogspot.com